Monthly Archives: ottobre 2016

IL FILM “CONTRACT” DI GUENNY PIRES ALL’AMBASCIATA DEL BRASILE A ROMA

go here Martedì 25 ottobre 2016 alle ore 16.30, a Roma, presso l’Ambasciata del Brasile (Piazza Navona 18, Palazzo Pamphilj), verrà proiettato il film CONTRACT (2010, USA) di Guenny K. Pires (in inglese con sottotitoli in portoghese). Prima e dopo la proiezione, il regista – capoverdiano da anni residente in California – sarà in collegamento con il pubblico via skype da Los Angeles.

Segue aperitivo con una breve presentazione del libro http://www.telmohenriquesstudio.com/my-childhood-memories-essay-writing/ my childhood memories essay writing Il viaggio di Joana di Simone Maria Da Conceição (Graus Editore, Premio L’Iguana 2016), e letture di brani musicati a cura del cantautore Ciro Formisano e dell’attrice Melania Mollo.

L’evento è inserito nel programma dell’“Ottobre Africano”, è proposto da NCC-CCN (Network Cultural Cabo-verdiano/Cape verdean Cultural Network) ed ha il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Capo Verde e dell’Ambasciata del Brasile in Italia.

Ingresso libero a esaurimento posti. Info: 338.9659449 – 338.3733845

CONTRACT è un “docudrama” scritto, diretto e prodotto da Guenny Pires, che narra la storia di migliaia di lavoratori migrati dalle isole di Capo Verde verso l’altra colonia portoghese di São Tomé e Príncipe nel corso dell’800 e del ‘900. Uomini e donne che vennero brutalmente utilizzati – sotto contratti pesantissimi – nelle piantagioni di caffè e cacao. Dopo decenni di sfruttamento disumano, neppure si dava loro la possibilità di tornare nella terra da cui provenivano. E’ questo un aspetto pressoché sconosciuto della dolorosa diaspora africana, a cui Guenny Pires da tempo dedica la propria attività.

Al centro del racconto di Buy A Paper For School CONTRACT c’è la famiglia dello stesso regista. “Con il mio film – dice Guenny Pires – ho cercato di documentare un’esperienza umana emotivamente fortissima che è anche una storia di schiavitù: la storia personale di mio zio, che era tra gli emigrati messi sotto contratto a São Tomé e Príncipe. Partito inseguendo un sogno, presto si era ritrovato in incubo, con un contratto che gli assicurava meno di 50 centesimi al giorno e una vita in condizioni peggiori della schiavitù. A 44 anni dalla sua partenza, si riunisce con il resto della famiglia di nuovo a Capo Verde. Un privilegio che non toccò a molti”.

CONTRACT ( www.txanfilm.com) ha debuttato al PAFF (Pan African Film Festival) di Los Angeles nel 2010 dove ha vinto il premio del pubblico come migliore documentario. E’ stato premiato come miglior documentario al Roxbury International Film Festival di Boston nel 2010, all’Africa House Film Festival di Los Angeles nel 2012, al Cape Verde International Film Festival nel 2013. Ha partecipato a numerosi festival e rassegne in USA, Canada, Germania, Olanda, Grecia, Lussemburgo, Austria e Capo Verde.

savethedate-contract